Drawer Position

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturient montes, nascetur ridiculus mus. Donec quam felis, ultricies nec, pellentesque eu, pretium quis, sem. Nulla consequat massa quis enim.

Donec pede justo, fringilla vel, aliquet nec, vulputate eget, arcu. In enim justo, rhoncus ut, imperdiet a, venenatis vitae, justo.

Il giorno 10 marzo 2016 si è tenuta presso l’Aula Consiliare di Regione Piemonte un’audizione delle parti interessate alla nuova legge regionale sull’attività venatoria.

Tre erano le proposte da esaminare e su cui presentare osservazioni, una presentata dalla Giunta in carica, le altre due una a firma dei consiglieri di Forza Italia e l’altra di quelli del Movimento 5 stelle.

Federcaccia Piemonte ha partecipato, presentando le sue osservazioni ed un documento politico di sintesi, unitamente ad altre quattro Associazioni Venatorie Riconosciute ai sensi della l.157/92: A.N.L.C., Enalcaccia, E.P.S., Anuu Migratoristi.

Erano presenti rappresentanti di ATC e CA e per il mondo agricolo Coldiretti e Confagricoltura, oltre a diversi esponenti del mondo animalista più estremo e di quello ambientalista.

 

Qui allegati documento di sintesi e proposte di legge commentate dalle Associazioni Venatorie secondo le modalità riportate nello stesso documento:

Testo_definitivo_osservazioni_DDL_182                       Sintesi_finale-provvedimenti_legislativi           

Proposta di legge regionale n. 196                              Testo_definitivo_proposte_modifica_PDL_n.32   

 

 

 

Ultime Notizie

Sito ufficiale di Federcaccia Piemonte